Portale Horeca

Once Upon a Time...

 

Horeca staff
/ Categories: Experience Italia, Torino

Alla scoperta di Green Pea, il primo green retail park al mondo

Green Pea non è solo un nuovo negozio, una nuova impresa, un enorme shopping mall, ma è anche un segnale di speranza. Inaugurato a Torino il 9 dicembre del 2020 da un'idea di Oscar Farinetti, il fondatore di Eataly, Green Pea è tutto dedicato alla sostenibilità. È il primo green retail park al mondo, 15mila metri quadrati su 5 piani, dedicati a cambiare il rapporto con l’energia, il movimento, la casa, l’abbigliamento e il tempo libero. I partner sono oltre un centinaio e su ogni prodotto in vendita è apposto simbolicamente un pisello verde. 

Green Pea, ovvero pisello verde. “Questo piccolo legume è il simbolo del Rispettospiega Francesco Farinetti, Presidente e AD di Green Pearotondo come la Terra e verde come dovrebbe essere il nostro Pianeta. Negli anni ’20 deve diventare cool, comportarsi bene e il Pea Dot vuole essere il simbolo di questa inversione di rotta nella produzione e nel consumo. È un’assoluta priorità: dobbiamo smettere di consumare o consumare con Rispetto. Green Pea risponde con un’idea: è il momento di valorizzare il lato bello e piacevole del buon comportamento nel Rispetto della Natura”.

Il piano 0 è dedicato al tema Life: proposte dei Main Partners FCA, Iren, Enel X, TIM, UniCredit, Mastercard, FPT Industrial e, come Partner tecnologico, Samsung. E poi il Green Pea Discovery Museum, la Città di Torino, Smat, Argo e la Lavanderia Naturale Iride.


Il piano 1 è dedicato al tema Home: oltre 40 Partner tra i quali Whirlpool, Valcucine, Roda, Gervasoni, Riva 1920, Pianca, Rubelli, Artemide, Driade e FontanaArte, sotto la guida del Home Brand Director Pierangelo De Poli.


Il piano 2 è dedicato al Fashion: i migliori marchi della moda sostenibile italiana e internazionale tra i quali Borbonese, Timberland, PT Torino, Patagonia, ESEMPLARE, oscalito1936, Drumohr, Giampaolo, Ecoalf, North Sails, Dedicated e Ortigni sotto la guida del Fashion Brand Director Roberto Orecchia. E poi sartoria del passato e del futuro, con la avatar factory Igoodi.


Il piano 3 è il luogo dedicato alla Bellezza: le migliori firme italiane dell’abbigliamento – Ermenegildo Zegna, Brunello Cucinelli, Herno e SEASE – proporranno concept store dedicati a Green Pea.
Parallelamente, cosmesi, libri, cultura e cibo, insieme: da un nuovo format di Sartoria Cosmetica con Allegro Natura a un Bistrot Pop – 100 Vini e Affini – bistrot di nuova concezione, vero e proprio laboratorio di ricerca che punta ad aprire frontiere inesplorate nel campo della liquoristica, della birra, della miscelazione e della proposta gastronomica in collaborazione con Fontanafredda e Affini e a un ristorante stellato – Casa Vicina – gestito dalla famiglia Vicina (di cui parliamo in un articolo a parte).


Il piano 4 ospita un esclusivo ma inclusivo Club sul Rooftop dedicato all’Ozio Creativo, con l’alkemy Spa, Cocktail Bar e la prima infinity pool di Torino affacciata sull’arco alpino: l’Otium Pea Club, curato da To Be.



www.greenpea.com

  

Previous Article I trend 2021 per un aperitivo all'aperto
Next Article Otium Pea Club
Print
2776 Rate this article:
No rating

Comments

Please login or register to post comments.

Cerca il tuo articolo

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2021 - Portale Horeca - P.IVA 09045590016
Back To Top